Uncategorized

Panico | Panic

Domani ho la mia prima lezione di maglia, da maestra però. Vi confesso di essere un pochino preoccupata: di non essere all’altezza prima di tutto e poi di non sapermi spiegare bene. 
La mia allieva sa già fare diritto e rovescio, il che non è male, ma io vorrei insegnarle ad usare i circolari quindi per lei sarà un po’ come ripartire da zero, ma sono fermamente convinta che, se anche all’inizio magari mi odierà, con il passare del tempo potrà trarne vantaggio.
E ora i dubbi. Come filato opterei per uno abbastanza consistente, da lavorare con punte di almeno 5 mm, così che sarà più facile individuare e lavorare le maglie (e poi vuoi mettere che soddisfazione vedere crescere il lavoro in un batter d’occhio?). Per quanto riguarda il modello da realizzare ho invece stilato la seguente lista con relative opzioni:
-un collo da lavorare in tondo, con bordi a coste e magari un semplice motivo di diritti e rovesci, in modo da imparare ad avviare le maglie, chiuderle in cerchio ed esercitarsi con diritti e rovesci;
 -oppure il Caponcho di Emma, in modo da allenarsi bene con il diritto e imparare a fare gli aumenti;
-o ancora un veloce cappellino (opzione che però mi lascia perplessa in quanto probabilmente si dovrà fare uso del magic loop per la parte più stretta del modello e lo trovo difficile per una principiante).
Se mi volete aiutare in questa impresa avete circa 15 ore di tempo: domani pomeriggio si inizia!
Tomorrow I have my first knitting lesson, but like a teacher. I confess to be a little worried: first of not being adequate and then unable to explain what I know.

My student already knows to knit and purl, whichis not bad, but I want to teach her how to use circular needles so for her will be like starting from the beginning again. But I am firmly convinced that, evenif I she willfirstly hate me, with the passage oftime she will be thankful.
 
And now the doubts. I would opt to use afairly consistent yarn, to work with a least 5 mm needles, so that it will be easier to identify and workthe stitches (and to increase the satisfaction seeing the work dimensions increasing in the blink of an eye). For the pattern I havecompiled the following list of options:

a cowl or neck warmer, with ribbed edges and maybe a simple motif body, to learn how to cast on the stitches, join them in the round and practicewith knits and purls;

or the Caponcho by Emma, in order to train her well with knits and learn how to make the increases;

-or a hat (option that leaves me perplexed as we will probably have to use the magic loop for the narrowest part of the pattern and I find it difficult for a beginner).

If you want to help me in this adventure you have about 15 hours of time: we start tomorrow afternoon!

6 thoughts on “Panico | Panic

  1. Carissima se la studente sa già come fare un dritto ed un rovescio un collo è sicuramente la cosa più veloce che può fare e che le darà gran soddisfazione per cominciare magari più avanti un altro modello di Emma il Rosa's Sleeveless Cardi -Jumper di cui trovi il modello su Raverly, cosa che può anche servirle come approccio sul sito e farle scoprire tante cose.

  2. Penso di aver trovato l'unica donna alla quale non piacciono i colli, così per esercitarsi con diritto e rovescio coi circolari ha deciso di farsi una sciarpa con la manos clasica! Obiettivo: maglione per l'omo! =)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s